Google Website Translator Gadget

domenica 30 dicembre 2012

Natale a Dublino

Il giorno di Natale eravamo a Dublino con tutta la famiglia e due amiche di Camilla che hanno trascorso la giornata insieme a noi.
E' stato un Natale speciale, il primo con i figli che vivono fuori di casa.
Per me il 2012 sarà ricordato come l'anno in cui i figli hanno preso la loro strada nel mondo, poi potranno sempre tornare se lo vorranno ma da ora in poi la loro vita è un po' più loro.


Che il 2013 sia ricco per loro di realizzazioni di progetti e desideri, così come tutti gli anni a venire.

venerdì 21 dicembre 2012

quasi pronti a partire?

Ho ancora un sacco di cose da fare, tutte all'ultimo minuto, però ho stampato il biglietto e la prenotazione dell'ostello. E già mi sento più serena.
Ho accatastato un po' delle cose da portare a Camilla ma ancora ne devo comperare.
Ma questo è stato un periodo davvero intenso, non sto a fare l'elenco delle cose.


Però ormai siamo alla fine, gli impegni, quelli improrogabili son terminati, Corrado è già arrivato a Dublino, la vacanza si avvicina a grandi passi. Tra 48 ore saremo arrivati.
Ma ora via con le lavatrici da far partire, Milo da accompagnare a far pipì e questa sera a teatro a vedere Il sogno di Shakespeare. 
Non mi rimane che augurare a tutti coloro che leggono questo messaggio un buon Natale e un felice anno nuovo.

venerdì 7 dicembre 2012

la mia prima pigotta

La mia amica Paola ha chiesto a noi del gruppo di Patchwork "Il castello di stoffa" di cucire alcune pigotte per una sua amica con un bimbo la cui maestra ha organizzato la raccolta e vendita delle pigotte a favore di UNICEF.
E così abbiamo provato a cimentarci anche in questa nuova sfida.
Le prossime saranno certo migliori ma per ora ecco il risultato del mio impegno.


E qui invece potete vedere tutte le pigotte insieme, pronte per iniziare il loro viaggio nel mondo dei balocchi e dei bambini.