Google Website Translator Gadget

sabato 29 novembre 2008

fuga in montagna







Sono uno spirito inquieto, forse lo avete già capito.
La vita quotidiana, ripetitiva, sempre uguale mi sta stretta e allora cerco il modo di renderla vivace, con la complicità di marito e figli che mi conoscono bene e mi lasciano fare, sanno che questo mi aiuta a mantenere equilibrio quanto son con loro.

Tutto questo per giustificare le mia
"fuga" di giovedì.
Sono partita in macchina con 2 mie amiche per un giorno in montagna lontano dal lavoro.

Una ha una casa a Santa Maria Maggiore in val Vigezzo e così siamo partite.

La giornata era splendida, il sole caldo, la neve dei giorni precedenti brillava allegra, il cielo azzurro blu, l'aria frizzante tersa limpida, il paesaggio assolutamente accogliente, la sera una stellata incatevole.

Una passeggiata breve per respirare aria buona, un giro a piedi tra i paesini incantati vicini.

Una casa gelida ma con un camino super invitante, una compagnia allegra, simpatica, già collaudata da tempo, molto affiatata.

Una giornata assolutamente piacevole.

Poi la notte, la neve, il risveglio bianco ma dolce.

La mia partenza
(il lavoro e altri impegni mi hanno riportato a casa prima di loro che sono rimaste fino ad oggi) la mattina alle 9 con il trenino Locarno Domodossola e la prosecuzione sempre in treno fino a Milano, un altro pezzo di vacanza, adoro viaggiare in treno e in questo caso con un paesaggio assolutamente unico.
Ora sono serena e soddisfatta, riprendo il mio tran tran.... fino alla prossima!

2 commenti:

jb ha detto...

Wonderful blog!!- Rally enjoyed my visit- thank you for the lovely photos

jbENTO
Anadia -Aveiro-Portugal

Gajo ha detto...

Ciao,
mi chiamo Gabriel, sono brasiliano e sto imparando italiano... bello blog!
forse Lei puo visitare il mio qualche giorno... :) e in portoghese mi dispiace... comunque
un buon weekend!