Google Website Translator Gadget

lunedì 30 maggio 2011

Preghiera del clown

Preghiera del clown



Noi ti ringraziamo nostro buon Protettore per averci dato anche oggi la forza di fare il più bello spettacolo del mondo.

Tu che proteggi uomini, animali e baracconi, tu che rendi i leoni docili come gli uomini e gli uomini coraggiosi come i leoni, tu che ogni sera presti agli acrobati le ali degli angeli, fa' che sulla nostra mensa non vengano mai a mancare pane ed applausi.

Noi ti chiediamo protezione, ma se non ne fossimo degni, se qualche disgrazia dovesse accaderci, fa che avvenga dopo lo spettacolo e, in ogni caso, ricordati di salvare prima le bestie e i bambini.
Tu che permetti ai nani e ai giganti di essere ugualmente felici, tu che sei la vera, l'unica rete dei nostri pericolosi esercizi, fa' che in nessun momento della nostra vita venga a mancarci una tenda, una pista e un riflettore.
Guardaci dalle unghie delle nostre donne, ché da quelle delle tigri ci guardiamo noi, dacci ancora la forza di far ridere gli uomini, di sopportare serenamente le loro assordanti risate e lascia pure che essi ci credano felici.
Più ho voglia di piangere e più gli uomini si divertono, ma non importa, io li perdono, un po’ perché essi non sanno, un po’ per amor Tuo, e un po’ perché hanno pagato il biglietto.
Se le mie buffonate servono ad alleviare le loro pene, rendi pure questa mia faccia ancora più ridicola, ma aiutami a portarla in giro con disinvoltura.
C'è tanta gente che si diverte a far piangere l'umanità, noi dobbiamo soffrire per divertirla; manda, se puoi, qualcuno su questo mondo capace di far ridere me come io faccio ridere gli altri.

domenica 29 maggio 2011

gita a Mendrisio

Ieri, sono stata a Mendrisio
Vi ricordate questo post?
Conteneva un invito a visitare una mostra di Patchwork a Mendrisio.
Così io ieri ci sono stata e ho scattato un sacco di fotografie che vi mostro.
La giornata era coperta e le previsioni del tempo dicevano: pioggia.
Così è stato; solo che, mentre pioveva, io ero sul treno e al mio arrivo il cielo era già rischiarato; ho potuto vagabondare per il borgo antico senza nessun problema.
E' stata un agiornata molto gradevole, me la sono goduta fino all'ultimo attimo.
Ho visto molti lavori interessanti con tanti spunti e idee per nuovi lavori.
Vi mostro qui  solo alcune foto ma le trovate tutte cliccando sul link nella prima riga di questo post.
Buona visione!
la mattina la partenza da Segrate.
Partenza per Chiasso

dalla Stazione di Porta Garibaldi Milano

Le nubi incombono!

Piove a dirotto mentre sono in treno

Arrivo a Chiasso e riparto per Mendrisio

Mendrisio, un palazzo

Mendrisio, borgo antico

Patchwork? No un muro!

Patchwork? no un tappeto che copre un tavolo da lavoro!

Si torna a casa!

giovedì 26 maggio 2011

Nuovo progetto: un bimbo nasce ad agosto!

E così è ora di partire con la nuova copertina!
Si tratta del figlio di una carissima amica di Camilla così mi ha chiesto di rifare la copertina che, tra quelle confezionate fino ad ora, le è piaciuta di più. Questa!
Ma ho deciso di cambiare il colore dei gattini, saranno più variopinti! Solo uno, mi chiede Camilla, dovrà essere bianco e nero (credo che questa amica ne abbia uno così che le ha regalato mia figlia!)
Ho scelto le stoffe (sono 25 diverse tanti quanti sono i gatti presenti!)
Oggi inizio a tagliare.






Now it's time to go with the new baby quilt!
This is for the son of my daughter's best friend. She asked me to repeat the quilt she loves more than the others. This one!
But I decided to change the color of the kittens, they'll be more colorful! Only one, Camilla says must be black and white (I think she gave one to her friend!)
I 've chosen the fabrics (they're 25, as many as cats in the baby quilt!)
Today I begin cutting.

mercoledì 25 maggio 2011

Presentazione di: "Change up. Scelgo io"

Il 5 maggio scorso si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di un evento, appunto  "Change up! Scelgo io."
Sono stata invitata a partecipare con una performance di introduzione alla conferenza.
Vi mostro il video.

L'evento si è tenuto sabato e domenica scorsa, mi spiace del ritardo di questa presentazione sul blog.
Anche se non più attuale ecco il sito di Change up!

martedì 24 maggio 2011

coperta Rag Quilt finita

Eccovi le foto:
Rag Quilt con le camicie da uomo raccolte negli anni

Retro

Un'altra inquadratura
Questo è il lavoro finito.
Mi sembra molto semplice ma gradevole, il colore azzurro mi piace molto e le diverse tonalità in questa coperta lo rendono dolce e delicato, anche con quegli inserti più rosa.
Questa coperta singola ha una destinazione particolare, la dono al Circolo del Partito Democratico di Peschiera perchè la inserisca tra i premi della sottoscrizione a premi che ogni anno si svolge durante la festa democratica che quest'anno sarà dal 29 giugno al 18 luglio.
Quindi, se siete interessati, potrete passare di qui, acquistare un biglietto e poi aspettare il 18 luglio, giorno dell'estrazione dei numeri vincenti. 
E' la prima volta che partecipo con un premio a questa sottoscrizione e sono particolarmente emozionata.
Etichetta
P.S.: non ho ringraziato Denise per il suo tutorial! Che sbadata, ora rimedio subito: Grazie infinite Denise per il tuo aiuto, guardando le tue immagini e spiegazioni ho deciso di provare, mi sono divertita e il risultato mi piace. Grazie ancora grazie!

This quilt's finished .
It seems very simple but nice, I really like blue, and the different shades in this quilt make it sweet and pleasant, even with some pink inserts.
This single quilt is a gift to the Circle of the Democratic Party in Peschiera. It'll be included between the 15 lottery prizes
 during the Democratic party. This year will be from June 29 to July 18.
If you're interested, you can come here, buy a ticket and then wait for July 18, for knowing if you're the winner...
It's the first time I play in this way and I'm very excited.

P.S. : Thank you Denise for your tutorial! Thank you very much indeed! 

venerdì 20 maggio 2011

passeggiata

Oggi è una gran bella giornata primaverile, il sole è caldo e l'aria frizzante, cosa di meglio se non trascorrere un'ora pomeridiana passeggiando per la campagna intorno a casa?
E così ho fatto, con Cesare il marito e Milo, il cane siamo partiti dopo pranzo e, con la scusa di condurre Milo a passeggio, abbiamo camminato per più di un'ora nei sentieri che costeggiano i campi di grano e di mais nel Carengione, polmone verde di Peschiera.
Sono stata previdente e mi son portata un cappello che altrimenti avrei trasformato il piacere del passeggiare  in una tortura (non sopporto il sole troppo a lungo).
 Peccato non abbia invece portato la mia macchina fotografica (questa è una foto che ha scattato Cesare con il suo cellulare), alcuni scorci sono davvero interessanti soprattutto perché ti permettono di dimenticarti che sei alle porte di Milano e puoi immaginare di essere nella campagna più remota.
Ma l'appuntamento è solo rimandato alla prossima occasione! 


Today is a nice spring day, the sun is warm and fresh air, what could be better than spending an hour in the afternoon walking through the countryside around the house?
So I did, with my ​​husband Caesar and Milo, the dog; we started after lunch and, conducting Milo for a walk, we walked for over an hour in the paths through the fields of wheat and corn in Carengione , the green space of Peschiera.
I have been sighted and brought a hat, otherwise the pleasure of walking could turn into a torture (I can not stand the sun for too long).
But I forgot my camera (this is a picture from Caesar's mobile), some views are very interesting especially because they allow you to forget  you're close to Milan and you can imagine being in the most remote countryside .
But the date has only been postponed to the next opportunity!

mercoledì 18 maggio 2011

senza il mio notebook

Da venerdì sono senza il mio notebook e sto usando, per gentile concessione, quello di mio marito!
Ma sono un po' disorientata e non proprio a mio agio, così rallento le iniziative, anche quelle di pubblicare nuovi post. Ma spero che questa astinenza non duri ancora a lungo altrimenti cercherò di superare questa titubanza e trovare il modo di continuare a scrivere che, me ne son accorta in questi giorni, non è una bella sensazione quando ti viene un'idea e pensi di condividerla e poi ti trovi in difficoltà tecniche.
Nel frattempo cucio e scatto fotografie così poi avrò un sacco di cose da mostrare!

sabato 14 maggio 2011

coperta vicina al traguardo


La coperta iniziata l'altra settimana ha interrotto tutti gli altri progetti ed è in dirittura d'arrivo.
Ho terminato di cucire a macchina e ora mi rimane da tagliuzzare i bordi e poi in lavatrice!
Ma tagliare senza quelle forbici magiche che si rialzano da sole, senza infilare le dita nel foro... non è indolore, lo sto facendo un po' per volta. La prossima settimana, se non ci sono intoppi sarà terminata.

martedì 10 maggio 2011

Fiori di primavera

Venerdì sono stata con le mie amiche ad Orticola, non per acquistare fiori, ma per fotografarli e soprattutto per trascorrere un pomeriggio in un luogo piacevole in buona compagnia.

 

Poi, domenica mattina alle 7,30 di mattina (solo fino alle 9) ho raggiunto altre amiche per dare una mano ad allestire il banco di vendita delle azalee per la ricerca contro il cancro.
Altri fiori, altre amiche, questa volta per una buona causa.
Insomma, un fine settimana amichevole e fiorito!

mercoledì 4 maggio 2011

promesse da marinaio!


E sì, non ho mantenuto fede ad una promessa, avevo detto che non avrei iniziato nuovi lavori se non "obbligata dalle circostanze" (di solito la nascita di un bimbo) ma non ho resistito alla tentazione di provare un RAG QUILT dopo che ho visto il tutorial a questo link.
Ho pensato che avrei potuto utilizzare le tante camicie di mio marito e amici che avevo accumulato nel tempo e che avrei potuto regalare il quilt una volta terminato. E poi mi sembrava un lavoro veloce e facile. Così ho iniziato, a contare quanti quadrati tagliare per ottenere una copertina singola non piccolissima.
Ho deciso per 11 file da 7 quadrati di 20 cm l'uno.
Quindi per i due lati moltiplichi per due per un totale di 156 quadrati. Più i 77 quadrati d'imbottitura.
Poi decidi come assemblare i colori e poi trapunti (a macchina) ogni "panino".

martedì 3 maggio 2011

Not knowing when the Dawn will come

Not knowing when the Dawn will come
I open every Door;
Or has it Feathers, like a Bird,
Or Billows, like a Shore -
Emily Dickinson